MettiMi in movimento sale sul palco!

mettimiIl progetto MettiMi in Movimento, che vede coinvolte, oltre a Ipsia Milano, anche le associazionie Amani for Africa e BiR – Bambini in Romania, sta per volgere al termine e festeggia martedì 29 settembre a partire dalle 20.30 questo anno di attività con uno spettacolo teatrale che a tratti farà riflettere ed appassionare, per poi coinvolgere e divertire.

Per l’occasione è stato coinvolto un cast d’eccezione!

In programma:

– “Ragazzini. I Felici Pochi e la guerra”: uno spettacolo di Daniele Gaggianesi e Stella Piccioni, interpretato da Stella Piccioni

– “Improvvisazione teatrale”: a cura dell’associazione Culturale Teatribù

Per info potete scrivere sulla bacheca dell’evento su Facebook o inviare una mail a: promozione@bironlus.eu

Ingresso: offerta libera a partire da 5€

In occasione della serata verranno presentate le attività svolte ed i risultati raggiunti nel corso di questo anno di progetto con MettiMi in Movimento.

Annunci

Mir Sada – Storia di due navi – In ricordo di Lorenzo Cantù

Mir Sada_28.9.2015_webLunedì 28 settembre 2015, alle ore 20.15 presso il Salone Clerici nella sede delle Acli in via della Signora 3 a Milano, una serata per ricordare Lorenzo Cantù, a 5 anni dalla sua scomparsa.

Presidente delle Acli milanesi dal 1987 al 1996, Cantù ha anche avuto un ruolo importante nell’impegno delle Acli nei Balcani, durante la guerra, gettando il seme di ciò che poi negli anni si è evoluto in “Un sorriso per la Bosnia” e, attualmente, in Terre e Libertà, che ogni anno consente a un centinaio di volontari di sperimentare il volontariato nei Balcani ma non solo.

Una serata in cui parole e musica si alterneranno. Le parole di Lorenzo Cantù, annotate nel suo diario in cammino con la marcia internazionale per la pace da Spalato a Mostar nel 1993 durante la guerra in Bosnia si altereranno con quelle di Biljana Srbljanović, ragazza di Belgrado che scrive il suo diario sotto i bombardamenti della Nato.

Vi aspettiamo numerosi!

 

Oltre il 2015 – Ue, Enti locali e Società Civile: un’alleanza per uno sviluppo umano e sostenibile

Oltre il 2015Dal 27 al 29 agosto appuntamento promosso dalle Acli Milanesi e dal Coordinamento La Pace in Comune, su possibili strategie locali per attuare e implementare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Una tregiorni di incontri e confronti tra autorità locali e le organizzazioni della società civile con lo scopo di pensare insieme alle strategie locali per attuare e implementare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, che verranno presentati nel mese di settembre 2015 a New York, sotto l’egida dalle Nazioni Unite. Un’occasione per parlare dei temi della sostenibilità, della gestione dei beni comuni e di una possibile alleanza tra la società civile e gli enti locali su questi temi. 

Maggiori informazioni sono disponibili qui o su facebook (#beyond2015) mentre qui potete scaricare il programma in italiano e qui quello in inglese.

Per iscriversi è necessario compilare questo form o scrivere a paceincomune@aclimilano.com

Nel corso dell’appuntamento anche Ipsia Milano contribuirà ai lavori, potrà presentarsi e far conoscere i propri progetti e iniziative.

 

Comprendere l’incomprensibile – I genocidi del secolo breve

Locandina seminario 9 luglio Potocari defGiovedì 9 luglio dalle 10.30 alle 17.00 all’università Bicocca una giornata di memorie e riflessioni, 20 anni dopo Srebrenica e 100 anni dopo il genocidio degli Armeni.

Discussioni, approfondimenti, testimonianze (tra le quali anche quella di Silvia Maraone di Ipsia Milano) e anche un documentario-spettacolo per cercare di comprendere quello che (forse) è incomprensibile.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni contattare seminari.interdipartimentali2015@unimib.it

Scarica qui il volantino con il programma della giornata.

Intercultura in azione!

intercultura in azione_fondo chiaro (2)Sono aperte le iscrizioni al percorso formativo di Animazione di Emergenza organizzato da Ipsia Milano, BiR e Amani for Africa all’interno del progetto MettiMi in Movimento.
Il corso si terrà nel weekend del 19-20 settembre 2015.
Il corso è gratuito ed è aperto fino ad un massimo di 30 partecipanti, per info e iscrizioni potete scrivere a coordinamento@bironlus.eu

Ancora pochi posti disponibili, affretattevi!

Cosa sta succedendo in Burundi

Serata Burundi - 28-05Giovedì 28 maggio alle ore 21.00 presso la sala Clerici nella sede delle Acli provinciali in via della Signora 3 a Milano, serata di approfondimento organizzata da IPSIA Milano sulla situazione socio-politica attuale in Burundi.
Nel Paese, anche se nella quasi indifferenza generale, si sta rischiando una nuova guerra civile.

Ne parleremo con:
Raffaele Masto – giornalista inviato di Radio Popolare
Antonio Caccini – Segretario generale VISPE
Elisa Accornero e Andrea Mancuso – volontari del progetto Terre e Libertà

Modera l’incontro, che sarà preceduto dall’assemblea dei soci di IPSIA Milano (ore 19.30) e da un buffet offerto dall’organizzazione, il Presidente di IPSIA Milano Silvio Ziliotto. Non mancate!

Parti con Terre e Libertà!

IMG_1389-e1412244673358Porta i tuoi piedi fuori dai luoghi comuni! Sono aperte le iscrizioni ai campi di volontariato internazionale di Terre e Libertà 2015. Potrai vivere un’esperienza unica di convivenza con persone di diversa cultura e provenienza, e sarai coinvolto in prima persona nella progettazione e realizzazione di un campo di animazione giovanile, oltre che in percorsi di condivisione del lavoro e di turismo consapevole.

Per l’estate 2015 IPSIA promuove 10 diversi campi di animazione e di conoscenza del contesto in Europa (Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Moldova) e in Africa (Kenya, Mozambico e Senegal).

Ci si iscrive online e entro i termini stabiliti: per icampi in Africa è il 27 aprile 2015; per quelli in Europa è il 15 giugno 2015.

Per tutte le altre domande o per contattare lo staff di TL, scrivi a terre.liberta@acli.it
Segui Terre e Libertà anche su Facebook Twitter per avere tutti gli ultimi aggiornamenti.